Il sesso riduce ansia e stress

Pubblicato: 23/06/2012 in 1.1 dal mondo, 1.2 fitness&benessere, 1.3 scienze&salute, 1.4 sesso&comportamento

di Giuseppe Annunziata

Che il sesso facesse bene alla salute è cosa risaputa. Non servirebbero certo ulteriori articoli divulgativi per sapere che il nostro tanto amato amplesso permette di bruciare tante calorie. Affanno, spasmi, contrazioni muscolari e respirazione accelerata, consentono un consumo di circa 150 calorie per 20 minuti di prestazione.

Ma cosa sappiamo riguardo agli aspetti psichici e psicosomatici del sesso?

A quanto pare, il buon sesso aiuterebbe a superare nel migliore dei modi stati di paura, ansia e stress!

A dichiararlo sono diversi studi (effettuati presso l’Università di Paisley in Scozia e l’Università Groningen in Olanda), secondo i quali il sesso sarebbe un ottimo alleato in tali momenti di squilibrio. I ricercatori olandesi hanno, infatti, dimostrato che durante l’orgasmo, nel cervello, vengono inattivare quelle aree associate a sensazioni di allerta e paura, motivo, questo, della sensazione di rilassamento a seguito del raggiungimento del massimo piacere. L’orgasmo, inoltre, consentirebbe a mente e corpo di entrare in uno stato di trance che ci tiene lontani dall’ansia.

Secondo gli psicologi dell’Università scozzese, invece, a seguito di uno studio condotto su 46 volontari (24 donne e 22 uomini), il sesso aumenterebbe la concentrazione e, come per lo studio olandese, aiuterebbe a reagire come meno ansia allo stress. Dopo aver opportunamente valutato frequenza e costanza dei rapporti sessuali, ai volontari sono state sottoposte varie prove, quali un compito di aritmetica da risolvere a voce alta o un discorso in pubblico. I risultati hanno dimostrato che i soggetti che avevano dichiarato di avere avuto solo rapporti sessuali completi, al momento della prova registravano minori sbalzi di pressione sanguigna rispetto alle persone che invece si erano fermate ai rapporti orali o alla masturbazione (di coppia). Le peggiori performance in fatto di stress sono state quelle degli astinenti.

Sarà forse questo il motivo per il quale un nostro noto politico si divertiva ad intrattenere numerosi intrallazzi amorosi durante il suo mandato? In effetti, era piuttosto sicuro di quello che diceva (ahimè!) durante i suoi comizi!

Scherzi a parte, secondo i ricercatori, questi vantaggi del sesso derivano dalla stimolazione di alcuni nervi posti nella vagina e dall’effetto calmante dell’ossitocina, un ormone che viene rilasciato soprattutto durante la penetrazione.

…fare sesso, quindi, si rivela essere un potentissimo antidepressivo, ansiolitico e un poderoso anti-stress.

commenti
  1. George Luis scrive:

    😀 ma questo si capiva anche senza studi troppo approfonditi.
    Comunque bell’articolo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...