L’Olanda mette a ferro e fuoco l’Uruguay e vola in finale

Pubblicato: 07/07/2010 in 2.1 sudafrica 2010
Tag:

PRIMA SEMIFINALE: OLANDA URUGUAY

Dopo ben 32 anni l’Olanda approda all’ultima partita del campionato per Nazionali e si appresta a giocarsi il titolo di campione del Mondo. E’ finita 3-2 a Città del Capo. Nel primo tempo un pareggio, 1-1. Nella seconda fazione di gioco decisivi Sneijder e Robben. Quasi inutile il gol di Pereira sul finale.

Bellissima paritita ricca di spettacolo, quella offerta dalle due squadre stasera. Tanti gol ed emozioni in questa fase finale di Mondiale. Ma come la più elementare delle leggi darwiniane, la più forte va avanti. E l’Olanda non fa eccezione.

Iniziano proprio con il piede giusto gli arancioni che si fanno sentire già al 18′ del primo tempo con uno spettacolare gol dalla trequarti, firmato Van Bronckhorst che dipinge il pallone alle spalle di Muslera. Palo-gol ed è 1-0.

L’aspetto psicologico comincia a fare la sua parte: gli olandesi martellano ma non concretizzano, gli uruguayani sembrano subire e si fermano a centrocampo. Troppi gli errori e le palle regalate da parte di ambo le formazioni.

Ma ecco che, proprio a pochi minuti dal fischio finale del primo tempo, l’Uruguay mette la testa avanti e riapre il match. Forlan tenta di imitare Van Bronckhorst e azzecca un tiro dalla distanza. E’ 1-1.

All’inizio della ripresa la tanto favorita Olanda non sembra dare segni di cambiamento. E’ ancora timorosa ed in ansia, se ne sta sulle sue e non cerca l’occasione per spunti pericolosi.

A riportarla sulla retta via per la finale, sono i suoi due salvatori, Sneijder e Robber, l’uno con uno strano tiro, l’altro con un colpo di testa. Si allungano le distanze. E’ 3-1.

Sullo scadere del tempo a disposizione per il match, nei minuti di recupero, Pereira indovina un bel gol. Le distanze si riaccorciano, le ansie aumentano. Ma la partita finisce così. 3-2 per un’Olanda che, tutto sommato, ha meritato di vincere e che ora sta già con la testa al Soccer City Stadium di Johannesburg.

Giuseppe Annunziata

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...